CORONAVIRUS

Covid, Mastella in autoisolamento:
«Dipendente comunale contagiato»

Martedì 27 Ottobre 2020 di Luella De Ciampis
mastella

«Mi sono messo in autoquarantena in seguito alla positività di un mio dipendente». Così il sindaco Clemente Mastella annuncia la sua decisione di isolarsi in attesa di fare il tampone per escludere la positività al Covid. «Procederemo con ordine – dice – perché lo faranno per primi i miei collaboratori che sono stati a stretto contatto con il dipendente contagiato. Poi, se necessario, lo farò anche io ma, nel frattempo, è preferibile agire con la dovuta cautela. Siamo in una fase delicata, in cui dobbiamo essere attenti e responsabili e devo farlo anche io come cittadino. Come sindaco c’è però la necessità di risolvere i problemi del territorio. L’Asl mi ha chiesto la disponibilità di uno spazio per fare i tamponi in drive in, per evitare le file chilometriche in via Mascellaro. Potremmo impiantare una struttura semi permanente nell’area dello stadio Vigorito».

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA