Migranti, protesta al centro di accoglienza
nel rione Libertà: «Mancano cibo e acqua»

Sabato 26 Settembre 2020

Sarebbe la mancanza di cibo ed acqua ad aver causato una protesta inscenata all'interno del Centro di accoglienza del Rione Libertà, a Benevento, dove sono presenti anche cinque migranti positivi al Covid-19. Momenti di tensione si sono verificati quando uno degli stranieri si è sporto da una finestra che affaccia sulla strada. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine ed un mediatore culturale che ha parlato con i manifestanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA