Via le auto da Morcone,
turisti nel borgo in «calessino»

calessino
di Luella De Ciampis

Il Comune di Morcone ha acquistato due calessini Ape, uno rosso e l’altro bianco, da destinare al trasporto dei turisti nel centro storico. L’acquisto ha lo scopo di consentire ai visitatori di entrare nell’arroccato lasciando l’auto nei parcheggi di via Roma e di viale San Domenico. Infatti, raggiungere le zone in cui è concentrato il maggior numero di palazzi e di chiese, attraverso le stradine strette di pietra bianca del borgo medievale, comporta molte difficoltà per i non residenti, soprattutto se in possesso di autoveicoli di grossa cilindrata. Attraversare il centro tra scalette, vicoli e chiese suggestive, fontane e lavatoi dove, fino agli inizi degli anni ‘60, le lavandaie facevano il bucato, significa fare un tuffo nelle tradizioni del luogo, che ancora si percepiscono percorrendo la via in cui era concentrato il maggior numero di botteghe artigianali. Secondo l’amministrazione Ciarlo, sarebbe un vero peccato non creare i presupposti per migliorare l’offerta turistica.
Martedì 14 Maggio 2019, 08:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP