Patenti false, due condanne
e 15 assoluzioni a Benevento

di Enrico Marra

Due condanne, quindici assoluzioni e sei dichiarazioni di prescrizione nel processo per le patenti falsificate. Truffa, falso e ricettazione le accuse contestate a vario titolo ai 23 imputati che erano titolari di autoscuole, dipendenti dell'Asia e di un'agenzia interinale. Per ricettazione sono stati condannati Nicola Petrucci, 40 anni, titolare di un'autoscuola di Morcone, a 3 anni e 6 mesi, ed Ezio Karim Pompeo Crolla, 44 anni, di Boiano, condannato a 2 anni. Prescrizione per i reati di falso e sostituzione di persona per Petrucci e Crolla, Giovanni De Nicola, 55 anni, di Benevento; Rosaria Russo, 27 anni, di Nola; Raffaele Di Guida, 32 anni, di Napoli; Carmine Lanzetta, 32 anni, di Teverola; Felice Votto, 36 anni, di San Salvatore Telesino.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 3 Aprile 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP