Violentava da anni la nipotina, arrestato:
​la ragazza si «puniva» procurandosi ferite

Venerdì 15 Gennaio 2021
Violentava da anni la nipotina, arrestato: la ragazza si «puniva» procurandosi ferite

Avrebbe abusato per un paio di anni della sua nipotina e per questo un sessantenne della provincia di Benevento è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip su richiesta della Procura, retta da Aldo Policastro. L'accusa è di violenza sessuale pluriaggravata in danno della nipotina. Le indagini hanno consentito di accertare che, a partire da giugno 2016 e fino a novembre 2018, l'uomo aveva compiuto una serie di gravi violenze sessuali. In seguito alle violenze subite la ragazzina ha iniziato a soffrire della sindrome da stress post traumatico che l'ha portata ad avere incubi notturni e crisi respiratorie, arrivando ad autoinfliggersi lesioni corporali, procurandosi così varie ferite, come accertato in sede di indagini preliminari. 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA