Pedopornografia, don De Blasio
rivuole i 170mila euro sequestrati

Venerdì 19 Novembre 2021
Pedopornografia, don De Blasio rivuole i 170mila euro sequestrati

Ieri mattina il Tribunale del Riesame di Benevento ha esaminato il ricorso sul dissequestro del denaro trovato dagli agenti della Polizia Postale nella casa di don Nicola De Blasio nel corso di una perquisizione ordinata dalla Procura di Torino. Infatti oltre al materiale pedopornografico, trovato in un pc in dotazione al sacerdote, che ha fatto scattare gli arresti domiciliari, i poliziotti avevano rinvenuto anche 170mila euro che don...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA