Per fede e per politica: Salvini
da San Pio, Pietrelcina blindata

Pietrelcina blindata. La visita di questa mattina del ministro dell'Interno Matteo Salvini farà scattare particolari misure di sicurezza lungo le vie di accesso e nel centro sannita. Dalle 7 le forze dell'ordine presidieranno l'intero itinerario, secondo un piano predisposto nelle linee generali in sede di Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi venerdì e presieduto dal prefetto Francesco Antonio Cappetta dopo una serie di sopralluoghi. Successivamente si è tenuto anche un tavolo tecnico in questura per stabilire gli ultimi dettagli operativi.

Il programma della visita di Salvini prevede un momento prettamente religioso, un altro politico. Il leader della Lega dovrebbe giungere nel paese di S. Pio verso le 10, probabilmente assieme al coordinatore regionale Gianluca Cantalamessa e al suo omologo provinciale Luca Ricciardi. Accompagnato dal sindaco Mimmo Masone e dal parroco padre Giuseppe D'Onofrio, si recherà nei luoghi che videro nascere il santo con le stimmate. Dopodiché, il ministro dell'Interno potrebbe intrattenersi con i cittadini, ma ieri si ipotizzava pure una conferenza stampa.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 6 Maggio 2019, 09:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-06 16:25:05
Gli avete chiesto il ... passaporto ?

QUICKMAP