La Cassazione dà ragione a Ricci: poteva restare presidente della Provincia

ricci
BENEVENTO - La Corte di Cassazione – prima Sezione Civile, si è pronunciata a favoe dell'ex presidente della Provincia, Ricci. Con sentenza numero 30513/2018, ha in via definitiva riconosciuto la piena legittimazione di Claudio Ricci a esercitare la carica di presidente della Provincia di Benevento, carica peraltro cessata per fine mandato lo scorso 31 ottobre. E' stata dunque rigettata l’impugnazione a suo tempo proposta da Spartico Capocefalo, già consigliere provinciale di Benevento, che riteneva, invece, Ricci non legittimato a ricoprire quella carica non essendo più sindaco di San Giorgio del Sannio.
Come si ricorderà, anche nei precedenti due gradi di giudizio presso Corte d’Appello di Napoli e presso il Tribunale di Benevento era stata riconosciuta la piena legittimazione di Ricci quale di presidente della Provincia di Benevento. La Corte di Cassazione, nel porre fine alla controversia, ha riconosciuto piena legittimità a tutti gli atti posti in essere dal presidente Ricci nel corso del mandato.
 
Venerdì 23 Novembre 2018, 20:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP