Rifiuti e nuova differenziata:
svolta e rebus calendario

Martedì 8 Ottobre 2019 di Paolo Bocchino
differenziata
BENEVENTO - Nuova differenziata, maneggiare con cura. Bisognerà operare con accortezza affinché le varie tessere del puzzle vadano al loro posto senza sbavature. La prossima introduzione dell’ultimo tassello mancante al sistema porta a porta, il vetro, impone una riorganizzazione del servizio ma nel gioco degli incastri del calendario settimanale non è un dettaglio far entrare un segmento fin qui escluso. L’Asia sta lavorando alacremente all’obiettivo e confida di trovare una soluzione in tempi brevi così da poter passare alla fase attuativa del piano con il quale si punta a raggiungere il 65% di raccolta differenziata nel 2020 e il 70% nel 2021. Il tema è stato dibattuto ieri nella commissione Ambiente del Consiglio comunale. La presidente Romilda Lombardi, anche alla luce della pubblicazione dei dati certificati dall’Osservatorio regionale rifiuti per il 2018, ha segnalato ai commissari l’opportunità di sollecitare la municipalizzata a varare un riassetto che non risulti penalizzante per l’utenza. Ultimo aggiornamento: 06:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA