Ristoratori, già 15 i «disobbedienti»
ma riecco gli stand dei mercati contadini

Venerdì 26 Marzo 2021
Ristoratori, già 15 i «disobbedienti» ma riecco gli stand dei mercati contadini

Riaprire. Il verbo più coniugato del momento, spesso ancora in forma di auspicio o rivendicazione, porta al ritorno in attività dei tanti segmenti produttivi bloccati dalla pandemia. Tra i più vivaci in assoluto i ristoratori e gli appartenenti al mondo horeca che vivono da mesi un continuo stop and go fattosi ormai insostenibile. Davanti alla mancanza di certezze sulla data di ripresa delle attività e dopo aver constatato la pochezza dei...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA