Ospedale Sant'Agata,
blitz degli ispettori

Sabato 13 Aprile 2019 di Giuseppe Piscitelli
ospedale sant'agata de' goti

BENEVENTO - È durata l’intera mattinata la visita congiunta presso l’ospedale «Sant’Alfonso» di ispettori del Ministero della Salute, dirigenti della struttura commissariale regionale della Sanità e dirigenti della azienda ospedaliera «San Pio», che poi si sono recati sotto il tendone del comitato «Curiamo la vita» per ascoltarne le motivazioni della protesta e le richieste. Per la «San Pio» presenti il digì Renato Pizzuti, il direttore amministrativo Alberto Pagliafora, il dirigente medico del nosocomio Pasquale Di Guida e il primario di Medicina, Giovanni Di Santo. Presente a Sant’Agata de’ Goti anche Antonio Postiglione della Regione. La visita ha interessato tutti i locali, anche quelli del terzo piano, una volta sede del corso di laurea in Scienze Infermieristiche della «Federico II» di Napoli e ora inutilizzato. Anche l’aspetto viario è stato esaminato e illustrato nel corso del colloquio tra gli ispettori e alcuni esponenti del comitato. 

Ultimo aggiornamento: 15 Aprile, 06:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA