Benevento, casa a luci rosse:
i contatti tramite sito web

di Achille Mottola

Chiusa un'altra casa di appuntamenti. La seconda in due mesi. Un nuovo blitz antiprostituzione e immigrazione clandestina è stato effettuato a San Giorgio del Sannio, il più grande centro del Medio Calore. Dopo la chiusura di una casa a luci rosse gestita da donne di nazionalità cinese, alla periferia del paese, un'altra operazione di contrasto al fenomeno della prostituzione è stata portata a termine dai carabinieri di San Giorgio del Sannio, diretti dal comandante Corrado De Luca, coadiuvato dai marescialli Raffaele Esposito e Giuseppe Rillo, che sono riusciti a individuare una casa di prostituzione, stavolta in via Roma, nella frazione Ginestra.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 16 Gennaio 2019, 08:57 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2019 09:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP