Ict e volo in alta quota
per il Palmieri-Rampone

Venerdì 15 Ottobre 2021
rampone sonda

Partono presso l’istituto «Palmieri Rampone Polo» due progetti didattici innovativi con i quali l’istituto beneventano, diretto da Attilio Lieto, si candida per un anno all’avanguardia. Il primo progetto riguarda l’applicazione di metodologie didattiche frutto di ricerca, a seguito dell’adesione dell’«Istituto ad avanguardie educative», che mira a facilitare e rendere stimolante l’apprendimento degli alunni, utilizzando le opportunità offerte dalle Ict e dai linguaggi digitali per rivoluzionare l’organizzazione della didattica, del tempo e dello spazio del «fare scuola». Col secondo progetto, di rilevanza internazionale diretto da Amedeo Lepore, dell’istituto Rampone, ricercatore dell’Ingv, l’istituto beneventano sta portando avanti un esperimento per l’acquisizione, attraverso il lancio del pallone sonda, di polveri vulcaniche nel corso di una eruzione. Il prossimo lancio è programmato per il prossimo anno dalla Svezia.

Entrambi i progetti saranno un’importante occasione di crescita e di arricchimento di competenze professionali per gli alunni che frequentano l’Istituto Palmieri Rampone Polo ma anche per tutto il corpo docente. Inoltre, il neo dirigente Lieto ha sposato con entusiasmo il progetto delle classi digitali, già avviato da diversi anni presso le classi biennali dell’istituto Rampone e, da quest’anno, avviato anche per le classi prime dell’istituto Palmieri.
 

Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 20:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA