Tir con clandestini sulla Telesina,
arrestato il camionista

Domenica 15 Novembre 2020 di Enrico Marra
tir

È stato arrestato e portato nel carcere di contrada Capodimonte il camionista, di nazionalità bulgara, che era alla guida del tir bloccato sulla Telesina, in contrada Olivola, venerdì pomeriggio con otto migranti a bordo. L’uomo, Vasil Pirinov, di 64 anni, è accusato di traffico di esseri umani, mentre gli otto migranti sono stati denunciati a piede libero per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Una volta interrogati dai carabinieri della compagnia di Benevento, che hanno condotto le indagini, hanno ammesso di aver versato somme di denaro a componenti di un’organizzazione criminale dedita, appunto, al traffico di migranti con base in Grecia. In particolare, avrebbero versato somme che si aggirano tra i duemila e i quattromila euro. Il camionista sarà sentito domani mattina dal gip, Maria Di Carlo, chiamata a convalidare l’arresto. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche