Vandali al Centro pastorale,
il parroco: «Sfregio gratuito»

di Enzo Napolitano

AIROLA - Incursione l'altra notte nei locali del Centro pastorale parrocchiale di via Madre Teresa di Calcutta. Non è la prima volta che accade. A darne la notizia è lo stesso parroco della SS. Annunziata, don Liberato Maglione, che sottolinea la gratuità di un gesto vandalico privo di senso: «Hanno divelto inferriate, sono entrati nei locali, distruggendo parecchio materiale depositato della Caritas. Quello che mi chiedo è perché. I circoli degli anziani, maschile e soprattutto femminile, sono spesso presi di mira da gruppi di ragazzi, che lanciano pietre agli infissi, alle finestre, contro i vetri Forse lo fanno per spaventare, mettere paura. Perché entrare in una proprietà privata, di giorno, di sera, di notte e distruggere sia l'interno che l'esterno della struttura?».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 9 Marzo 2019, 13:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP