Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Violenza sessuale, ragazza di 19 anni
accusa un suo coetaneo nel Sannio

Giovedì 9 Dicembre 2021
Violenza sessuale, ragazza di 19 anni accusa un suo coetaneo nel Sannio

Un diciannovenne della provincia di Benevento, ritenuto gravemente indiziato del delitto di violenza sessuale nei confronti di una coetanea, è stato raggiunto da un provvedimento di divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa.

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini del personale della seconda sezione della squadra mobile, competente in materia di reati sessuali.

Video

Le indagini, avviate tempestivamente dalla polizia a seguito della denuncia della parte offesa, hanno consentito di raggiungere gravi indizi di colpevolezza a carico dell'indagato che, dopo aver raggiunto un luogo isolato ed aver atteso che la giovane consumasse un rapporto sessuale consenziente con un altro coetaneo, l'ha raggiunta e l'ha obbligata a compiere e subire atti sessuali contro il suo consenso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA