Marco Ciriello
HERZOG di
Marco Ciriello

Manuale per aspiranti impostori

Martedì 4 Gennaio 2022

Walter Serner appartiene agli scrittori dispari ancora tutti da scoprire, c’è un mondo meraviglioso tra le sue pagine, come testimonia “Manuale per aspiranti impostori” (a cura di Silvia Ulrich e nella traduzione di Mattia Carli, Del Vecchio editore). Boemo, tra i principali esponenti del dadaismo svizzero, pacifista, ucciso dai nazisti, grande provocatore seriale, con una ironia enorme, unica, stonata per il suo tempo, come dimostra ora questo “Manuale” che contiene il suo manifesto dadaista e una raccolta dei suoi poco conformi pensieri. Serner è oltre, sopra le righe e le pagine, le sue parole hanno un tono divertito che avvolge il lettore in una spirale di contagioso anticonformismo – è probabile che molte delle sue soluzioni risultino ancora urticanti e non comprensibili – portandolo lontanissimo. Bisogna sperare che Del Vecchio traduca anche le altre sue opere. Ora che l’America attraverso Franzen scopre Karl Kraus, sarebbe bello se in molti in Italia scoprissero Serner, uno scrittore con uno sguardo sghembo sul mondo. Ogni sua frase sposa l’inatteso sposando la vita del lettore mentre ride.  

Ultimo aggiornamento: 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

GLI ULTIMI POST

di Marco Ciriello
Leggi tutti