Daniela De Crescenzo

Pasqua a piedi tra musei e panorami mozzafiato: ecco gli itinerari

di Daniela De Crescenzo
Comune di Napoli, Museo di Capodimonte e Terza Municipalità uniti per garantire una Pasqua divertente a chi è disponibile ad abbandonare i motori. Sono tre i percorsi pedonali proposti: tutti prevedono una camminata di una trentina di minuti e ci portano a percorrere due chilometri tra tesori d’arte da riscoprire e bellezze naturali da non perdere.
Il primo itinerario è stato intitolato “I due musei” perché partendo dall’Archeologico arriva fino al Museo di Capodimonte passando per il Ponte della Sanità, le Catacombe di San Gennaro, le Scale di Niccolini e il Borgo di Porta Piccola.



Il secondo si chiama “Il presepe” e partendo da Porta San Gennaro, quindi dall’ingresso del rione Sanità, attraversa i Vergini (e qua è raccomandatissima la sosta al Palazzo dello Spagnolo e a Palazzo San Felice) e, attraversa poi il canalone tufaceo di Salita Capodimonte.
 
“Il Moiariello” è il nome del terzo itinerario che punta soprattutto sul panorama. Si parte dalla ex caserma Garibaldi e si arriva a Porta Grande risalendo, appunto, la salita del Moiariello dalla quale si gode una bellissima vista sulla città.
 
Lungo tutti i percorsi sono previste delle soste: chiese, catacombe, palazzi e musei sono da non perdere.
Per questo cliccando potete consultare la piantina con l’elenco dei siti da visitare.
Venerdì 30 Marzo 2018, 14:34



QUICKMAP