«Io, massacrata di botte in vacanza
per aver curato dei cani randagi»

Martedì 7 Settembre 2021 di Carla Cataldo
«Io, massacrata di botte in vacanza per aver curato dei cani randagi»

«Per riprendermi ci vorrà un anno. Ho i denti rotti e diverse fratture al viso e alle costole. Ma se potessi ritornare indietro rifarei tutto quello che ho fatto. Non parlate di violenza di genere. Quella che ho subito è violenza e basta. Folle e ingiustificata». Beatrice Lucrezia Orlando, 42 anni, originaria di Potenza, lavora come ricercatrice a Roma. Il 6 agosto scorso era in vacanza a Tortora, località balneare in provincia di Cosenza...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA