Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bronzi di Riace ritrovati 50 anni fa
​Franceschini: statue straordinarie

Lunedì 11 Luglio 2022
Bronzi di Riace ritrovati 50 anni fa Franceschini: statue straordinarie

Si terrà domani 12 luglio alle ore 17, nella Curia Iulia al Foro Romano di Roma, l'incontro internazionale dal titolo: 'Una nuova ricostruzione a colori delle sculture antiche', promosso dalla direzione generale Musei, Parco archeologico del Colosseo e Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria del ministero della Cultura, in collaborazione con il Metropolitan museum di New York per celebrare il cinquantesimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace.

«I Bronzi di Riace - spiega il ministro della Cultura, Dario Franceschini - sono statue straordinarie che hanno anche una bellissima storia da raccontare con ancora tanti misteri. Sono anche una grande sfida: far diventare i bronzi di Riace uno dei più grandi attrattori del turismo internazionale del nostro paese». L'incontro scientifico dedicato ai capolavori bronzei dell'arte greca antica sarà introdotto Massimo Osanna,direttore generale Musei, e prevede gli interventi di Carmelo Malacrino, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e di autorevoli studiosi di scultura antica, quali Salvatore Settis, già direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa e Accademico dei Lincei, e Vinzenz Brinkmann, Capo Dipartimento di Antichità della Liebieghaus Skulpturensammlung di Francoforte sul Meno.

Ultimo aggiornamento: 12:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA