Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calabria, è allarme siccità:
ora si teme per gli agrumi

Giovedì 28 Luglio 2022
Calabria, è allarme siccità: ora si teme per gli agrumi

La siccità in Calabria ad oggi ha fatto registrate una cascola di fiori e frutti relativamente alle colture olivicole, con una media regionale del danno che si attesta al 30%; la costa jonica a tratti raggiunge picchi di cascole che superano il 60%. Ma si teme anche per gli agrumi, con un'elevata cascola nel periodo di fioritura, e le orticole. Circa il 30 per cento in meno delle rese di grano, costi per le irrigazioni di soccorso triplicati e la solita ormai infinita questione consorzi di bonifica fotografano la Sicilia dell'estate 2022.

Anche quest'anno i problemi per gli agricoltori riguardano principalmente le strutture che portano l'acqua in campagna. Nell'area interna dell'isola, tutti i prodotti stanno soffrendo un pesante stress idrico dai vigneti ai frutteti così come gli ortaggi. Invasi ok, invece, in Sardegna.

Ultimo aggiornamento: 10:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA