Coronavirus, anche in Calabria il farmaco sperimentale per l'artrite

Venerdì 13 Marzo 2020
«Arriva anche in Calabria il farmaco in fase sperimentale che avrebbe effetti benefici sui pazienti affetti da Coronavirus». Lo annuncia Jole Santelli, presidente della Regione Calabria. «Il 'tocilizumab», è prodotto dall'azienda farmaceutica Roche, - informa Santelli - è nato per curare l'artrite reumatoide e si è scoperto essere in grado anche di ridurre i problemi polmonari dei soggetti colpiti dal Coronavirus. Sarà disponibile per tutti gli ospedali della Calabria, sia hub, che spoke e di montagna e sarà distribuito, a seguito di apposita richiesta, dalle strutture di riferimento per ciascuna provincia«.

LEGGI ANCHE Coronavirus, Spadafora: «Domani primi provvedimenti sanità e post emergenza» 
© RIPRODUZIONE RISERVATA