Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Femminicidio, uccisa a 71 anni:
il marito interrogato in caserma

Sabato 2 Luglio 2022
Femminicidio, uccisa a 71 anni: il marito interrogato in caserma

Un'insegnante in pensione, Domenica Caligiuri, di 71 anni, é stata uccisa con alcune coltellate nella sua abitazione a Mandatoriccio, nella zona dell'alto Ionio cosentino. Il marito della donna, che ha 73 anni, é stato accompagnato in caserma per essere sentito dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano. Al momento, nei suoi confronti, non è stato adottato alcun provvedimento restrittivo, ma ci sono fondati sospetti, secondo quanto si è appreso, che sia stato lui ad uccidere la consorte e madre dei suoi due figli. L'uomo, anche lui pensionato, viene ancora interrogato dai carabinieri e continuerebbe a negare ogni responsabilità, anche se le circostanze in cui è maturato l'assassinio sono tutte contro di lui.

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA