Sesso in auto con un sedicenne,
arrestato Don Felice La Rosa

Giovedì 10 Settembre 2020

Un ex sacerdote, Don Felice La Rosa, é stato arrestato e posto ai domiciliari con l'accusa di atti sessuali con minori. La notizia é riportata dai quotidiani locali calabresi. A carico di La Rosa, 44enne ex parroco di Zungrì, in provincia di Vibo Valentia, è stata eseguita da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta del procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri, dell'aggiunto Gerardo Dominijanni e del pm Marco Lojodice. 

I fatti contestati all'ex parroco risalgono allo scorso anno. La Rosa era stato sorpreso dagli agenti del commissariato di Gioia Tauro in auto, tra Rosarno e San Ferdinando, con un sedicenne di nazionalità bulgara di cui avrebbe abusato dietro il pagamento di una somma di denaro. Difeso dagli avvocati Guido Contestabile e Pietro Antonio Corsaro, per lo stesso reato il prete era stato arrestato nel 2016 e condannato in via definitiva a 2 anni e 4 mesi di reclusione.

Ultimo aggiornamento: 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA