Terremoto di 3.9 nel basso Tirreno:
torna l'incubo del vulcano sommerso

Terremoto di 3.9 nel Basso Tirreno avvertito in Calabria e Sicilia
0
  • 637
Una forte scossa di terremoto, a grande profondità, è stata registrata alle 16.52 nel basso Tirreno tra la costa calabrese e le isole Eolie. L'istituto nazionale di vulcanologia ha registrato una magnitudo di 3.9 a profondità di 220 chilometri. L'evento è stato registrato debolmente dalla popolazione alle Eolie, Reggio Calabria, Messina e sulla costa settentrionale siciliana. Non sono segnalati danni a persone o cose.
 
Venerdì 25 Gennaio 2019, 18:07 - Ultimo aggiornamento: 25-01-2019 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP