Imprenditore edile morto in strada:
«Aggredito con un mattone»

Imprenditore edile trovato morto in strada: «Aggredito con un mattone». Giallo in pieno centro
Un ingegnere e costruttore edile, Gaetano Rizzuto, è stato trovato senza vita questa mattina, in una via del centro della città di Vibo Valentia, dove era molto conosciuto. L'imprenditore, secondo le prime informazioni, sarebbe stato aggredito da una persona non identificata che aveva un mattone tra le mani: le urla di Rizzuto hanno attirato l'attenzione dei presenti che sono accorsi chiamando aiuto.

Sul posto è intervenuta la Squadra mobile della Questura di Vibo con i sanitari del 118: al momento non è ancora chiaro se la morte dell'uomo sia dovuta all'aggressione subìta oppure ad un malore per lo spavento.
Venerdì 12 Aprile 2019, 13:56 - Ultimo aggiornamento: 12-04-2019 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP