Ancora a segno i ladri di slot machine: furto all'agenzia dell'assessore

di ​Claudio Lombardi

PORTICO. La banda del furgone bianco colpisce ancora. Dopo aver messo a segno un colpo analogo a Santa Maria Capua Vetere 24 ore prima, la notte scorsa i malviventi hanno preso di mira un centro scommesse su corso Vittoria, a Portico, gestito dall’assessore di Macerata Campania Andrea Di Matteo e dal socio Carmine Iodice.
L’irruzione, in parte ripresa dal cellulare di un residente, è avvenuta alle 3 del mattino: in appena 120 secondi, il commando ha parcheggiato il furgone, ha forzato la saracinesca e ha tentato di trafugare le slot machine. Non riuscendoci, si è diretto verso le macchinette cambiamonete: all’interno, c’erano 2500 euro, ai quali vanno aggiunti circa mille euro di danni al locale. Sull’episodio indagano i carabinieri di Macerata, che hanno acquisito il video.  
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 15:04 - Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 08:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP