Si finge venditore di immagini sacre
e ruba 3.500 euro in casa di anziana

Mercoledì 3 Marzo 2021
Si finge venditore di immagini sacre e ruba 3.500 euro in casa di anziana

Con la scusa di vendere immagini sacre, si introdussero in casa di un'anziana di Castello del Matese, comune dell'Alto-Casertano, e le rubarono 3.500 euro, in pratica i risparmi della donna. Quasi otto mesi dopo il fatto, avvenuto nel giugno scorso, uno dei due ladri è stato identificato e arrestato dai carabinieri: si tratta di un 52enne napoletano.

L'uomo ha ricevuto l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua
Vetere nel carcere napoletano di Poggioreale, dove è detenuto da tempo per episodi analoghi. È ormai chiara, visti i tanti furti ai danni di anziani avvenuti di recente, la modalità d'azione dei ladri. Anche a Castello del Matese, hanno accertato Procura e carabinieri, i due malviventi dopo essere entrati in casa hanno distolto l'attenzione della vittima facendole perdere tempo con le immagini sacre, e nel frattempo hanno individuato i posti dove erano nascosti i risparmi; se ne sono quindi impossessati indisturbati

Ultimo aggiornamento: 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA