Gli appuntamenti della settimana
a Caserta e in provincia

Domenica 5 Dicembre 2021 di Angela Lonardo
Gli appuntamenti della settimana a Caserta e in provincia

ASTRONOMIA

“La fata della notte” è lo spettacolo in cupola digitale che il Planetario di Caserta ha in programma mercoledì alle 18 e 30 per i piccoli spettatori (età consigliata tra i 6 e i 12 anni). Dalle 18 sarà anche possibile visitare il percorso museale (incluso nel prezzo del biglietto).

CANDELE AL BORGO

Sarà unna serata dell’Immacolata illuminata da migliaia di candele quella nella frazione Largisi di Castel Morrone. L’associazione Le Donne Fanno Sempre Storia, infatti, presenta mercoledì “Candele al Borgo”: dalle ore 17.30, le candele illumineranno i vicoli, gli archi, i cortili. Previsti artisti di strada, musica dal vivo e degustazioni dolci e salato.

CINEMA

Per il Cineforum di Caserta Film Lab evento speciale con doppia proiezione al teatro don Bosco di Caserta. Martedì gli spettatori potranno guardare “Ombre e nebbia” di Woody Allen alle 18.30 doppiato oppure alle 20.45 in lingua originale con sottotitoli.

FOOD

La Reggia di Caserta promuove la dieta mediterranea e le eccellenze enogastronomiche del territorio. Da giovedì gli abbonati del Complesso vanvitelliano potranno prendere parte a un programma di formazione e degustazioni all'interno della buvette del Museo. Si comincia con la “Giornata dell’olio”, corso per l’assaggio.

LIBRI/1

Il gruppo di lettura del Ritrovo del lettore torna a riunirsi martedì (ore 21) per parlare del romanzo capolavoro “Niente di nuovo sul fronte occidentale” di Erich Maria Remarque. L’incontro si terrà come di consueto presso la sede dell'Associazione Bianconiglio, in via Sant'Antonio a Caserta (nella frazione di San Benedetto).

LIBRI/2

Sabato nella sede di Caserta Decide, in via Renella, dalle 18 si presenta il libro "Voci operaie 1950-2018, San Leucio e la fabbrica della seta" di Fosca Pizzaroni. Con l’autrice ne parleranno Pietro Sebastianelli, ricercatore, e Paolo Franzese, archivista.

MOSTRE

Bruno Donzelli è tornato ad esporre a Caserta. Fino al 31 dicembre la galleria Arterrima ospita la mostra “Frammenti impertinenti”, con venti opere di dimensione 20 x 20 cm. A questi lavori di piccolo formato si aggiungono tre opere storiche.

MUSICA

Proseguono alla Reggia di Caserta i matinèe dell’orchestra diretta dal Maestro Antonino Cascio. Domenica il violinista Kevin Zhu, postosi all’attenzione internazionale con la vittoria ad importanti concorsi, eseguirà brani di Kozeluh, Mozart e Schubert.

TEATRO/1

Martedì e mercoledì Vincenzo Salemme porta in scena "Napoletano? E famm na pizza" al teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere. Lo spettacolo è ispirato al libro pubblicato dal regista e attore a marzo scorso con lo stesso titolo, che fa riferimento ad una battuta della sua nota commedia “E fuori nevica”.

TEATRO/2

Venerdì al teatro Comunale Parravano di Caserta va in scena “L’amaca di domani”, un monologo di e con Michele Serra con la regia di Andrea Renzi. In questo spettacolo il giornalista riflette sul suo lavoro, chiedendosi se scrivere ogni giorno, per ventisette anni, la propria opinione sul giornale, sia una forma di potere o una condanna.

(Per segnalare scrivere alla mail angelalonardo85@libero.it)

Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre, 19:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA