Aversa, esposto di un candidato:
«Voti in vendita a 50 euro»

1
  • 163
Il candidato sindaco al Comune di Aversa (Caserta) Alfonso Golia ha presentato un esposto al locale Commissariato della Polizia di Stato denunciando la presunta compravendita di voti. In particolare Golia ha presentato denuncia contro ignoti lamentando che una persona che si stava recando presso il suo comitato elettorale sarebbe stata fermata da ignoti che le avrebbero chiesto di votare per un candidato dietro il pagamento di 50 euro. A Casaluce, dove anche si vota per le comunali, i carabinieri hanno denunciato una persona che ha fotografato la scheda elettorale nell'urna. 
Domenica 26 Maggio 2019, 21:00 - Ultimo aggiornamento: 27 Maggio, 02:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-27 08:07:29
Maledetta inflazione: prima i pacchetti di voti si davano via per meno.

QUICKMAP