A Carditello è nato il cavallo persano:
non accadeva da un secolo

  • 9604
Si chiama Ionia, il primo puledro nato al Real Sito di Carditello, nella mattinata di domenica 3 febbraio 2019.
A scoprire per primi il lieto evento sono stati il direttore Roberto Formato e il presidente Luigi Nicolais, presenti al Sito in occasione dell'incontro dedicato alla pubblicazione "La Platea di Carditello di Antonio Sancio", a cura di Giovanni Brancaccio.


Durante la presentazione è intervenuto anche il Principe Alduino di Ventimiglia di Monteforte, proprietario dei cavalli ospitati al Real Sito, ha precisato che questa è la prima nascita di un cavallo Persano all'interno del Real Sito dopo oltre 100 anni.

L'obiettivo condiviso tra la Fondazione e il Principe di Ventimiglia è quello di ripopolare Carditello con i cavalli di razza governativa, recuperando l'antica vocazione del Real Sito ideato come tenuta di caccia, sito dedicato all'allevamento e alla produzione agricola.

 
Lunedì 4 Febbraio 2019, 15:37 - Ultimo aggiornamento: 04-02-2019 15:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP