Affari del clan dei Casalesi in Toscana,
si costituisce l'ultimo dei ricercati

Giovedì 21 Gennaio 2021
Affari del clan dei Casalesi in Toscana, si costituisce l'ultimo dei ricercati

Si è costituito in l'ultimo degli indagati dell'inchiesta sugli affari di camorra del clan dei Caselesi in Toscana. Il suo nome è Antonio Esposito, 48 anni di Caserta, ritenuto uno dei cervelli dell'associazione per delinquere di stampo cammorristico che avrebbe operato, soprattutto in Toscana, per favorire il clan dei Casalesi attraverso diverse società operanti nei settori immobiliari e commerciali che reimpiegavano ingenti disponibilità finanziarie di provenienza illecita in attività imprenditoriali.

Video

Per quanto riguarda l'ultimo arresto il 48enne casertano era in un Bed&breakfast di Treviso quando è stato avvertito che la guardia di finanza lo cercava per notificargli la misura cautelare della custodia in carcere, si è presentato spontaneamente alle Fiamme Gialle che lo hanno ammanettato.

 

Ultimo aggiornamento: 13:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA