Automobile Club Caserta nelle scuole: la sicurezza stradale spiegata ai più giovani

L’Automobile Club Caserta ha svolto le proprie attività formative rivolte appunto ai giovanissimi

L'Automobile club di Caserta
L'Automobile club di Caserta
Lunedì 20 Maggio 2024, 12:25
2 Minuti di Lettura

Anche per il corrente anno scolastico l’Automobile Club Caserta ha svolto, come di consueto ormai da diverso tempo, le proprie attività formative rivolte appunto ai giovanissimi allievi di diversi plessi scolastici, tra cui, in particolare, quelli di San Potito Sannitico e di Maddaloni.

La realizzazione pratica di tali attività è stata condotta, in maniera brillante e proficua, dalla formatrice dell’AC Caserta, dottoressa Sonia Merenda, la quale evidenzia come le scuole elementari giochino un ruolo fondamentale nel plasmare le future generazioni di conducenti responsabili e consapevoli.

I format Aci, in particolare, svolgono un ruolo cruciale nell'insegnare ai giovani i principi fondamentali della sicurezza in strada fin dalla loro più tenera età.

Inoltre, sempre tale metodologia didattica, tende a sottolineare l'importanza del coinvolgimento dei genitori e della comunità nel rafforzare gli insegnamenti ricevuti durante le predette attività.

A tale proposito il direttore dell’Automobile Club Caserta, Marino Perretta, evidenzia come l’educazione stradale a marchio ACI nelle scuole suddette, non solo dia agli studenti conoscenze pratiche sulle regole della strada, ma fornisca agli stessi allievi anche abilità di vita cruciali per muoversi in modo sicuro nel contesto urbano e sociale. Sempre secondo il direttore dell’AC Caserta, investire in questo tipo di istruzione all'inizio della formazione scolastica è un passo fondamentale verso la creazione di una cultura della sicurezza stradale duratura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA