Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caserta, Fattorie Garofalo lancia
​l’operazione di plogging “Regaliamo sostenibilità”

Venerdì 20 Maggio 2022
Caserta, Fattorie Garofalo lancia l’operazione di plogging “Regaliamo sostenibilità”

Fattorie Garofalo lancia l’operazione di plogging “Regaliamo sostenibilità”, invitando i cittadini di Caserta e le associazioni impegnate nella difesa dell’ambiente a partecipare ad una giornata di pulizia della Piazza Carlo di Borbone antistante la Reggia vanvitelliana. L’appuntamento è per domenica 29 maggio dalle 9:30.

«Si tratta di un evento di volontariato per entrare in contatto con i temi ambientali e dare un contributo attivo per recuperare il territorio e le sue eccellenze artistico-culturali» spiega Raffaele Garofalo, presidente di Fattorie Garofalo. All’interno dei sette allevamenti di Fattorie Garofalo l’attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale è da sempre una prerogativa. Vengono quotidianamente perseguiti gli obiettivi di sviluppo sostenibile, programmati nell’ agenda Onu 2030. Il gruppo imprenditoriale crede nei principi dell’economia circolare: è produttore netto di energia da fonti rinnovabili e segue politiche di tutela e salvaguardia dell’ecosistema ambientale nel quale opera, sia con gli allevamenti che con i caseifici.

La mission è quella di responsabilizzare la collettività alla tutela del patrimonio pubblico, attraverso un'azione non solo dimostrativa di pulizia e giardinaggio. Di recente Fattorie Garofalo ha adottato i giardini della Reggia antistanti il Palazzo Reale, attivandosi per la manutenzione ordinaria del verde pubblico di una delle piazze più grandi d’europa, attraversata ogni giorno da migliaia di turisti in visita alla Reggia vanvitelliana.

Tutti i partecipanti riceveranno istruzioni e materiale per la pulizia. Sarà svolta un’attività di “Plogging”: la raccolta dei rifiuti nei prati con le pinze. Inoltre, saranno spazzate le aree impermeabilizzate, verranno estirpate le erbe infestanti nelle aiuole e nei prati, guidati da un agronomo. Si potrà lavorare in coppia, coordinati da un funzionario di Fattorie Garofalo. Inoltre verranno forniti guanti, rastrelli, sacchi ed altro materiale necessario. I materiali pericolosi verranno sempre raccolti con guanti e/o pinze telescopiche. I sacchi delle raccolte saranno conferiti nella zona di prelievo concordata con l'azienda Ecocar. Nello stand, a fine evento, sarà disponibile un rinfresco.

Video

«Crediamo che l'impegno di ciascuno sia necessario per sensibilizzare alla cura dei luoghi, soprattutto quelli che rappresentano il biglietto da visita della nostra città» sottolinea il Ceo di Fattorie Garofalo che aggiunge «la natura del nostro prodotto, la Mozzarella di Bufala Campana Dop, della quale siamo ambasciatori nel mondo, è legata indissolubilmente alle tradizioni locali, alla storia e al nostro territorio. Nell’ottica della responsabilità sociale d’impresa, vogliamo catalizzare l’attenzione dei cittadini alla tutela del territorio “regalando sostenibilità” all’emblema della Città di Caserta».

Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA