Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Settembre in Basilica, la musica classica
protagonista a Sant'Angelo in Formis

Venerdì 16 Settembre 2022
Settembre in Basilica, la musica classica protagonista a Sant'Angelo in Formis

Musica classica protagonista del settembre nella Basilica Benedettina di Sant Angelo in Formis (Caserta). Per il programma di eventi «Settembre in Basilica» domenica 18 settembre 2022 (ore 20,30) il duo pianistico composto da Marco Sollini e Salvatore Barbatano darà vita al concerto «Liszt tra Orpheus & Dante». Gli artisti eseguiranno due brani di Liszt: Orpheus, Poema sinfonico n.4 e Dante Symphonie, versione per due pianoforti dell’Autore. Il concerto è in collaborazione con Armonie della Sera / International Music Festival.

Costituitosi nel 2004 dall’incontro di Marco Sollini - pianista dalla ricca carriera internazionale solistica e cameristica con collaborazioni con artisti di chiara fama - e Salvatore Barbatano - giovane pianista già distintosi per la brillante tecnica congiunta ad una profonda sensibilità -, il Duo ha tenuto concerti in importanti contesti internazionali. Domenica 2 ottobre 2022 (ore 20,30), invece, il Duo Colbran, composto da Giulia Lepore soprano e Alba Brundo arpa, si esibiranno nel concerto «Belcanto & Virtuosismo», in cui eseguiranno, tra gli altri, brani di Bellini, Pollet, Piazzolla e altri autori. Il Duo Colbran, selezionato nell’ambito di Summer Concert Young, è costituito dal soprano Giulia Lepore (diplomata in Canto e in Musica Antica presso il Conservatorio di Napoli) e dall’arpista Alba Brundo (diplomata presso lo stesso Conservatorio).

Propone repertori che spaziano dalla lirica da camera a brani di ispirazione folclorica del Novecento. Formatosi presso il Conservatorio di Napoli, mentore Valeria Lambiase, il Duo ha tenuto numerosi concerti: tra i più recenti a Palazzo Zevallos e Villa Pignatelli di Napoli e alla Reggia di Caserta. Oltre ai concerti in duo, svolgono anche attività artistica individuale.

I due eventi arrivano dopo il grande successo riscosso dal concerto inaugurale della manifestazione, che lo scorso 11 settembre ha visto esibirsi nella Basilica Benedettina il Duo Aulos composto da Carmine Del Canto flauto e da Agostino Improda chitarra. Il Duo, selezionato nell’ambito di Summer Concert Young, ha eseguito, tra gli altri, brani di Cimarosa, Monti e Bazzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA