Coronavirus a Caserta, tra i 115 contagiati
c'è anche un bambino di sei anni

Domenica 22 Marzo 2020

Aumentano i casi di contagio da Coronavirus nella città di Caserta. Quattro quelli accertati nelle ultime ore sui nove emersi in tutta la provincia (115 in totale); tra i positivi nel capoluogo un bimbo di sei anni e un ragazzo di 19 anni, oltre a due donne di 39 e 56 anni. Dieci i casi in totale a Caserta, tra cui rientra il decesso di una poliziotta 52enne in servizio alla Questura del capoluogo. Ai cittadini di Caserta si è rivolto lo scrittore Francesco Piccolo, casertano. «Statevene a casa, passerà. È più difficile di quanto immaginavamo ma passerà».

Nel resto del Casertano, un'altra giovanissima è risultata positiva: si tratta di una 21enne di San Prisco. Casi di positività anche ad Aversa, dove il contagiato è un uomo di 68 anni, Trentola Ducenta (un 50enne), Maddaloni (donna di 85 anni) e Teverola (positiva un'83enne).

© RIPRODUZIONE RISERVATA