Covid a Caserta, il virus colpisce in duomo:
positivo il parroco dopo la morte del vescovo

Mercoledì 14 Ottobre 2020 di Fabrizio Arnone
Covid a Caserta, il virus colpisce in duomo: positivo il parroco dopo la morte del vescovo

Nuovo duro colpo al clero casertano. Don Vincenzo De Caprio è positivo al Covid-19 ma asintomatico. Parroco della cattedrale di San Michele Arcangelo in Caserta dal 29 settembre del 2012, il sacerdote 54enne era risultato negativo al primo test eseguito all'indomani della morte di monsignor Giovanni D'Alise. Lunedì sera gli hanno invece comunicato la positività del secondo test. Una notizia che ha fatto scattare immediatamente l'allarme a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA