Coronavirus, caso sospetto
a Caserta: 24enne tornata da Milano

Mercoledì 26 Febbraio 2020

È una 24enne di Caserta tornata da Milano la prima positiva al Coronavirus in Terra di Lavoro. «Al momento la situazione è sotto controllo - spiega il direttore generale dell'Asl di Caserta Ferdinando Russo - in quanto la ragazza, ricoverata al Cotugno, ha solo mal di gola e niente febbre o altri sintomi particolari». La positività ha fatto scattare immediatamente le procedure previste dal protocollo sanitario e sono state rintracciate le persone con cui la 24enne, residente nel capoluogo, è venuta in contatto.

LEGGI ANCHE Coronavirus a Salerno, chi è il paziente 1: biologa, 26 anni, era tornata da Cremona

Sono stati così sottoposti a controllo i genitori della 24enne, due amici che erano scesi con la ragazza da Milano, entrambi residenti a Ruviano, comune dell'Alto-Casertano; si tratta di un'amica della 24enne e del fidanzato. «In tutto abbiamo sottoposti a controlli sanitari sei persone con cui la ragazza è venuta in contatto» spiega Russo. «Per loro ci sarà la quarantena in casa» conclude. 

Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 07:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA