Covid, Mondragone nel caos: pubblicato
elenco completo di 18 contagiati, bufera

Mercoledì 1 Luglio 2020 di Pierluigi Benvenuti

Clamorosa violazione della normativa in materia di tutela della privacy da parte del Comune di Mondragone nel pieno dell'emergenza sanitaria innescata dal focolaio di Covid-19 esploso in città dieci giorni fa. Tra gli atti allegati all'ordinanza con la quale il sindaco Virgilio Pacifico dispone l'obbligo di isolamento domiciliare per le persone risultate positive al tampone è stata infatti pubblicato l'elenco completo di 18 persone contagiate.

LEGGI ANCHE Coronavirus, focolaio a Mondragone: stop ad azienda agricola con 27 positivi

Tutti i dati erano in chiaro: nome e cognome, numero di cellulare, indirizzo, data di esito del tampone che ne ha certificato la positività al coronavirus. Quando la notizia è iniziata a circolare sui siti e sulle pagine social dei cittadini, gli elenchi sono stati rimossi. Nel frattempo lo hanno visto migliaia di persone. Nei giorni scorsi è invece circolato l'elenco completo dei primi 43 cittadini risultati positivi al Covid-19, a firma del comandante della polizia municipale David Bonuglia, con tutti i dati sensibili, compresa la nazionalità ed il codice fiscale. Alcune associazioni cittadine hanno già denunciato l'accaduto al Garante nazionale per la Privacy ed hanno chiesto la revoca del comandante.
 

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA