Delitto di Formia, il giallo delle tre lame:
i coltelli trovati incompatibili con le ferite

Martedì 23 Febbraio 2021 di Angela Nicoletti
Delitto di Formia, il giallo delle tre lame: i coltelli trovati incompatibili con le ferite

Le indagini sull'omicidio di Romeo Bondanese, il 17enne di Formia ucciso la sera di martedì grasso a coltellate, proseguono senza sosta e grazie anche alla collaborazione del presunto assassino, il 16enne di Casapulla, Camillo B. E nel giorno dei funerali del giovane calciatore, che si sono svolti ieri pomeriggio nella chiesa di San Giovanni, nella cittadina laziale, il medico legale Vincenzo Maria Grassi ha sottoposto il sopravvissuto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA