CORONAVIRUS

Di casa in casa per tagliare
i capelli: sorpreso e multato

Giovedì 7 Maggio 2020 di Aniello Renga

MADDALONI. Sorpreso e multato. Nella periferia di Maddaloni, gli agenti del commissariato di polizia cittadina non hanno potuto fare a meno di notare i comportamenti sospetti di un automobilista il quale, parcheggiata l'auto in strada, entrava all’interno di un’abitazione. Esperiti i primi accertamenti, appuravano immediatamente  accertamenti che l’autovettura apparteneva a un parrucchiere. Per gli agenti di polizia non rimaneva, quindi, altro che aspettare. Pertanto, a seguito di appostamento, hanno atteso che l’uomo uscisse dall’abitazione nella quale, circa due ore prima, era entrato. Scoperto con gli attrezzi del mestiere a seguito, l'uomo  non è riuscito a fornire alcuna valida motivazione della sua presenza in quella casa, che lo giustificasse secondo l'attuale normativa anticontagio.  Pertanto, nei suoi confronti è stata elevata sanzione amministrativa di euro 533  come previsto, per violazione alla normativa di contenimento al Covid 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA