Spaccio di droga in riva al mare,
arrestato pusher a Baia Domizia

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sessa Aurunca hanno arrestato il cittadino beninese J.J. classe 1975, domiciliato a Castel Volturno e fermato nei pressi di un lido balneare di Torre di Pescopagano mentre cedeva droga a avventore.

Accortosi della presenza dei carabinieri, il pusher africano ha subito cercato di scappare, ma è stato raggiunto e bloccato. In quel frangente, l'uomo ha ingerito un involucro in cellophane e ha più volte colpito e spintonato i militari dell’Arma allo scopo di riguadagnare la fuga.

Perquisito, il beninese è stato trovato in possesso di 74 euro provento dell’attività illecita e di tre telefoni cellulari: è adessp ricoverato in osservazione per sospetta ingestione di stupefacenti in attesa di essere trasferito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. 
Sabato 24 Agosto 2019, 18:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP