Fabbrica di contraffazione di griffe
sequestrata, 50enne nei guai

Scoperta dalle Fiamme Gialle di Marcianise a Cervino fabbrica di contraffazione di note griffe: Adidas, Prada, Moschino, Gucci, Blauer e Chanel.  Utilizzando una pressa industriale per tessuti, A.M., 50enne originario del Marocco ma residente a  Cervino, applicava a capi di scarsa qualità, borse, felpe, giubbini, articoli sportivi, etichette, bottoni, lampo, fibbie e patch in maniera tale da imprimere le stesse caratteristiche dei modelli originali, ingannando così l'occhio dell'ignaro acquirente. I finanzieri durante l'accesso hanno rinvenuto nel locale-laboratorio oltre 600 pezzi di vario genere e il macchinario utilizzato per apporre patch e stampe ai capi di vestiario. Il materiale è stato tutto sequestrato, qualora immesso in commercio, avrebbe fruttato circa 15.000 euro. Il 50enne è stato denunciato per contraffazione.
Giovedì 5 Settembre 2019, 20:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP