Falso allarme bomba a Castel Volturno,
denunciato 70enne di estrema destra

Venerdì 4 Giugno 2021
Falso allarme bomba a Castel Volturno, denunciato 70enne di estrema destra

Un finto ordigno ha fatto scattare questa mattina l'allarme al Comune di Castel Volturno; l'autore, un ultrasettantenne con un passato vicino all'estrema destra, è stato denunciato dai carabinieri per procurato allarme.

I militari della locale stazione e della compagnia di Mondragone sono intervenuti su segnalazione di alcuni passanti che aveva notato un plico sospetto appoggiato ad una finestra nei pressi di piazza Annunziata, a pochi metri dal palazzo del Comune. Anche gli artificieri dell'Arma sono giunti sul posto, e hanno da subito capito che si trattava di un falso allarme, visto che nessun filo usciva dalla scatola; l'area è stata comunque transennata e sono stati evacuati la Chiesa e i palazzi attorno, ma si è scoperto che dentro il plico c'era quasi solamente carta. Concluso l'intervento, l'autore si è poi presentato dai carabinieri attribuendosi la paternità del gesto, spiegando di aver voluto vendicarsi del fatto di non essere stato ascoltato dal Comune per alcune richieste fatte da tempo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA