Morto nel sonno a soli otto anni,
l'ultimo saluto ad Antonio è straziante

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Gabriella Cuoco
Morto nel sonno a soli otto anni, l'ultimo saluto ad Antonio è straziante

«Resterai con noi per sempre». Don Mario, parroco della chiesa di Sant'Andrea Apostolo ad Arienzo, nel Casertano, ha la voce rotta dal pianto. Si è concluso da poco il funerale del piccolo Antonio Cioffi, il bambino di 8 anni morto per un infarto del miocardio nella notte tra domenica e lunedì.

La madre Anna stringeva tra le mani un pupazzo di pezza con il quale il bambino si addormentava ogni sera. Le urla disperate della donna, completamente sotto choc, hanno accompagnato l'intera cerimonia funebre. Presenti le insegnanti e la dirigente scolastica Teresa Mauro dell'istituto comprensivo Francesco Gesué di San Felice a Cancello e il sindaco di Arienzo Giuseppe Guida.

All'uscita c'è stato il lancio dei palloncini mentre il feretro è stato accompagnato da un lungo applauso durante il tragitto verso il cimitero, dove nel pomeriggio sarà tumulato.

Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA