Furgone per il trasporto rifiuti
rubato e abbandonato a ​Maiorese

Con molta probabilità è stato utilizzato come mezzo per il trasporto camuffato di refurtiva. Pare sia questa l’ipotesi investigativa più accreditata in ordine al rinvenimento del furgone Fiat tipo Daily adibito al trasporto di rifiuti, avvenuto ieri in località Maiorese, ad opera degli agenti del commissariato di Sessa Aurunca.

Il mezzo, dai primi accertamenti esperiti sul posto dal personale della polizia scientifica dello stesso commissariato, risulta essere stato rubato a Pignataro Maggiore. Il luogo del rinvenimento, monitorato già da qualche tempo dagli stessi agenti e con maggiore attenzione in occasione del recentissimo servizio denominato “Safety Car” che su direttiva del ministero dell’Interno la questura di Caserta ha realizzato nell’intera provincia investendo tutti i commissariati locali di polizia in una massiccia azione di contrasto e prevenzione dei furti di autoveicoli, si presta particolarmente, per le sue caratteristiche topomastiche, a costituire un ricettacolo di veicoli rubati.

Il furgone rinvenuto, una volta ultimate tutte la procedure di rito, è stato consegnato al suo legittimo proprietario, che ha ringraziato cordialmente gli agenti, lasciandoli lusingati per questa non scontata manifestazione di gratitudine, specie negli ultimi tempi ove il “vituperio e il turpiloquio” contro le forze dell’ordine sono stati molto abusati.
Sabato 3 Marzo 2018, 12:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP