Arrestati giudice di pace e avvocati:
truccavano sentenze a Sessa Aurunca

Venerdì 11 Giugno 2021
Arrestati giudice di pace e avvocati: truccavano sentenze a Sessa Aurunca

Un giudice di pace, avvocati e dipendenti comunali arrestati dai carabinieri conn l'accusa di truccare sentenze per annullare cartelle esattoriali. Ad indagare i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, coordinati dalla Procura di Roma. Cinque i provvedimenti restrittivi che hanno colpito il giudice di Pace Umberto Della Rocca, l'ex vigile urbano e dipendente comunale Domenico Bosco, Vincenzo Bordone ed i legali Armando Schiavone e Francesco Serao nonché altri legali indagati.

Secondo la Procura della Repubblica di Roma avrebbero creato un sistema dedito alla gestione dei ricorsi presentati contro l'Agenzia Delle Entrate al fine di annullare le cartelle esattoriali. Un'inchiesta nata circa un anno fa a seguito di denunce sporte da alcuni avvocati e cancellieri di un sistema falsato. Risultano anche diversi indagati a piede libero.

Ultimo aggiornamento: 12 Giugno, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA