Gomorra fa tappa anche a Recale:
sono iniziate le riprese a Villa Porfidia

Lunedì 1 Febbraio 2021 di Claudio Lombardi
Gomorra fa tappa anche a Recale: sono iniziate le riprese a Villa Porfidia

Nuova tappa casertana per «Gomorra 5». Stamattina, la troupe delle serie Sky è arrivata in Villa Porfidia, a Recale. È stato allestito un set nella corte e nel giardino per girare, nel pomeriggio, alcune scene dell’ultimo atto del crime tv; ingresso blindato e riserbo assoluto sui dettagli.

I fan attendono con ansia la conclusione dell’arco narrativo della serie diretta da Marco D’Amore e da Claudio Cupellini. D’Amore ha, da tempo, fatto il proprio esordio dietro la macchina da presa, dalla quarta stagione di «Gomorra» al film spin-off «L’Immortale», dedicato al suo personaggio, Ciro Di Marzio, con il quale, tra altro, ha fatto incetta di premi. Il primo set in provincia di Caserta sfruttato dalla produzione è stato a Marcianise: il 18 gennaio, D’Amore e gli altri attori sono stati a Palazzo Grauso, utilizzato, di recente, anche da Sergio Rubini per il film «I fratelli De Filippo». Tanto a Marcianise quanto a Recale, il «gancio» con i location manager è stato l’architetto Nicola Tartaglione, curatore di entrambe le dimore storiche. 

Video

Nel cast, tra gli altri, l’immancabile Genny Savastano, alias Salvatore Esposito, che dovrebbe rincontrare D’Amore nei panni Ciro: di nuovo faccia a faccia o, chi può dirlo, fianco a fianco. Alleati o nemici che siano, gli appassionati non vogliono altro che la chiusura di un cerchio. Tutto ha avuto inizio con loro due e tutto terminerà, probabilmente, con loro.

Ultimo aggiornamento: 18:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA