Cambio della guardia a Grazzanise:
arriva il nuovo comandante Nanni

Mercoledì 9 Settembre 2020

Ha avuto luogo oggi, presso l'Aeroporto militare di Grazzanise, sede del 9° Stormo “F. Baracca”, la cerimonia di passaggio di consegne tra il comandante uscente, il colonnello Nicola Lucivero, e il comandante subentrante, il colonnello Andrea Nanni

L'evento, presieduto dal comandante delle Forze di supporto e speciali, generale di divisione aerea Achille Cazzaniga, si è svolto dinanzi alla Bandiera di Guerra dello Stormo e con la partecipazione di una rappresentanza di personale e di autorità civili, militari e religiose locali, in linea con le prescrizioni dettate dalla situazione emergenziale in atto. 

Il colonnello Lucivero, dopo due anni intensi di comando del 9° Stormo, caratterizzato dall'arrivo dell’elicottero HH-101 e da altre molteplici attività legate alla costruzione delle nuove infrastrutture aeroportuali per ospitare il nuovo sistema d’arma, ha ringraziato le autorità intervenute per la vicinanza, la stima e l'affetto sempre dimostrati nei confronti del Reparto del “Cavallino Rampante”. 
 
Dopo il passaggio di consegne, il comandante subentrante, colonnello Nanni, ha avuto modo di delineare le piorirtà del suo mandato: «Lavoreremo insieme per sviluppare al massimo tre caratteristiche che ci permetteranno di affrontare tutte le sfide: la flessibilità, per essere in grado di agire ovunque e adattarsi ad ogni contesto e ad ogni missione; la consapevolezza, di conoscere il nostro compito, l’ambiente nel quale operiamo, ma soprattutto noi stessi, le nostre debolezze e i nostri punti di forza; infine la determinazione che significa intenzione, coraggio intimo convincimento che vogliamo raggiungere lo scopo e l’obiettivo».
 

Nell'intervento di chiusura della cerimonia, il generale Cazzaniga, dopo aver reso un deferente saluto alla Bandiera di Guerra del 9° Stormo, ha ringraziato il colonnello Lucivero per il lavoro svolto e soffermatosi sull’impegno degli equipaggi dello Stormo nelle missioni effettuate per il trasporto in bio-contenimento di persone contagiate dal Covid-19, ha avuto modo di sottolineare «tutti i risultati raggiunti dallo Stormo nel quotidiano sono avvenuti grazie agli uomini e alle donne che hanno lavorato silenziosamente con dedizione e responsabilità. Personale che con la costante e puntuale opera ha raggiunto, con sacrificio e determinazione, livelli di assoluta eccellenza, tenendo fede alle linee tracciate dalla mission e dalla vision dello Stormo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche