I vicini non la vedono da due giorni, anziana
trovata ferita a terra e con il gas acceso

Giovedì 7 Gennaio 2021 di Gabriella Cuoco
Sul posto i sanitari del118 di Maddaloni

Non la vedevano in giro da qualche giorno e stamattina i vicini di casa hanno deciso di allertare i vigili urbani. Una donna di 84 anni, Delia A., intorno alle 16 è stata trovata in casa insanguinata al volto e alle mani. L'episodio è accaduto in un appartamento lungo la zona della Panoramica, in vico De Lucia a Santa Maria a Vico nel Casertano. Gli agenti della Polizia Municipale coadiuvati dai volontari del Nucleo comunale della Protezione civile hanno sfondato la porta: la nonnina era riversa a terra in cucina, insanguinata ma cosciente. In lacrime chiedeva della figlia e di altri parenti. Aveva la pentola bruciata sul fuoco e la stufa accesa. Sul posto sono giunti i sanitari dell'ambulanza del118 di Maddaloni che l'hanno trasportata all'ospedale Civile di Caserta. Le sue condizioni sono subito apparse molto critiche: oltre ad essere ferita alle mani e al volto, si è rotta il bacino e il femore. "Se i vigili non fossero arrivati in tempo - dice l'assessore alle Politiche sociali, Veronica Biondo che si è precipitata sul posto - si sarebbe consumata una tragedia". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA